A Firenze migliaia di fans hanno potuto assistere alle premiazioni dei TRL Awards che hanno visto incoronare i volti noti delle musica italiana ed estera, senza grandi sorprese rispetto alla aspettative.

Il vincitore del ‘Superman Awards’ è stato Marco Mengoni, attualmente in giro con il suo tour per le città italiane, la ‘Superwoman’ è ovviamente Laura Pausini che, con il suo nuovo tour mondiale, sta ottenendo davvero grandi successi e sold out ed è riuscita a battere dive del calibro di Madonna, Katy Perry, Lady GaGa e Rihanna.

La Best Band sono i Modà, che battono LMFAO e Red Hot Chili Peppers.

Per la categoria ‘Italians do ti better’, la vincitrice è Emma.

Il ‘Best Video Awards’ va al simpaticissimo ‘Party Pock Anthem’ deo LMFAO, che batte Maroon 5, Jovanotti, e Guetta.

Emis Killa è il ‘Best New Generation’.

Il giovane e amatissimo Justin Bieber è invece il vincitore del ‘Best Look’, una sfida facile visti i concorrenti in gara, Lady GaGa, Avril Lavigne, Marco Mengoni e Nicki Minaj.

I Soliti Idioti sono il ‘Best MTV Show’, anche in questo caso non avevamo dubbi, anche se l’amatissimo Jersey Shore continua ad ottenere grandi consensi.

E per quanto riguarda il ‘Best Tormentone’, il vincitore non poteva che essere lui, Michel Telò con ‘Ai se eu te pego’.