L’attaccante svedese sarebbe disposto a tornare

Clamoroso, l’attaccante svedese che quest’estate è passato dal Milan al Paris Saint Germain degli sceicchi potrebbe ritornare dai rossoneri, a dirlo è stato proprio Ibrahimovic.
Ibrahimovic dal ritiro della nazionale svedese ha lanciato messagi d’amore al club rossonero: “Vorrei che il Milan facesse bene, è stato bello giocare lì, mi sentivo a casa, è un club dove, potessi scegliere, immagino di poter tornare. Solitamente non si torna dove si è già giocato ma per il Milan lo farei, è un grande club. Spero che la squadra abbia successo, che possa migliorare. Sappiano che, se hanno bisogno di aiuto, io ci sono…”.
L’attaccante in estate ha lasciato il club malvolentiere ma l’ingaggio dello svedese non rientrava nei piani di ridimensionamento previsto per il fair play finanziario, a Parigi Ibrahimovic percepisce uno stipendio netto all’anno di circa 14,5 milioni di euro, soldi che al Milan basterebbero per pagare quattro giocatori.
Del momento difficile rossonero ha parlato anche il giovane attaccante Bojan, il giovane talento spagnolo cresciuto nella cantera del Barcellona è giunto al Milan dopo la breve esperienza alla Roma: “Io ho solo 22 anni, a volte la gente pensa che sono più grande o pretende di più da me. Io sono tranquillo, ho molta strada davanti per migliorare ed apprendere”