L’attaccante svedese allontana le voci sul suo addio

Ibrahimovic restarà al Milan anche la prossima stagione, è lo stesso attaccante svedese del Milan a confermarlo e smentisce le voci di un suo addio a fine stagione.
Ibrahimovic ha dichiarato di aver ritrovato la voglia e il sorriso nel giocare a calcio, e il tutto è successo a Milano in casa rossonera, erano uscite voci che davano l’attaccante rossonero in partenza in caso di mercato non all’altezza per competete in Champions Legue la prossima stagione, ebbene si è proprio la vecchia coppa campioni il tabù per lo svedese.
L’attaccante del Milan è passato dall’Inter al Barcellona e i nerazzurri hanno vinto la Champions League a Madrid nel 2010, l’anno successivo è passato al Milan e i blaugrana hanno alzato la coppa con le grandi orecchie, Ibrahimovic non la vede come un’ossessione e ha tranquillizato i sostenitori rossoneri sul suo futuro.
Ibrahimovic ha dichiarato di voler rispettare il contratto e di pensare solo a finir bene la stagione e tentare di rivincere lo scudetto e di puntare ai prossimi Europei con la maglia della Svezia.