La gravidanza è sempre un’esperienza meravigliosa che, però, può essere a volte turbata dalla scoperta di qualche tipo di malformazione o malattia del feto. C’è chi sceglie in questi casi di interrompere la gestazione con un aborto, invece Lacey Buchanan con tanto coraggio ha deciso di far nascere il suo bimbo, cosciente della rarissima malformazione con cui il piccolo avrebbe convissuto per il resto della sua vita.

Il piccolo Christian è una delle sole cinquanta persone al mondo ad essere stata colpita della Sindrome da Banda Amniotica, che limita il flusso di sangue durante lo sviluppo fetale. A causa della malattia, il bimbo è nato con un labbro leporino, una malformazione al palatosenza entrambi gli occhi. Adesso Christian è cresciuto e, non essendo vedente, vive affidandosi all’udito e all’olfatto. Nonostante ciò è un bambino felice, sorridente, sereno nella sua famiglia anche se spesso è additato dalle persone esterne che criticano in primis la madre per aver deciso di farlo nascere pur sapendo a cosa stava andando incontro. Ma Lacey continua ad essere convinta della sua scelta e, a risposta dei giudizi negativi che spesso le piombano addosso, condivide sulla sua pagina Facebook numerosi video in cui il figlio gioca e si diverte come i suoi coetanei. In uno dei suoi filmati la mamma coraggio ha voluto raccontare tutta la sua storia, dalla scoperta della malattia durante la diciannovesima settimana di gestazione alla decisione di portare avanti la gravidanza fino ad oggi: Christian adesso è felice e, nonostante per molti aspetti sia diverso dagli altri bambini, è capace di portare gioia tra le persone che gli stanno accanto.