L’amore degli animali verso i loro padroni spesso è incommensurabile e tanti sono gli episodi che lo confermano. Questa volta protagonista è stata Audrey Stone, una signora di 62 anni che, essendo cieca, era sempre accompagnata dal suo fedele cane Figo. La donna stava attraversando la strada con il suo cane nei pressi di Brewster, una zona vicino New York, quando improvvisamente un bus che accompagnava dei ragazzini a scuola li ha investiti.

Il cane, fiutato immediatamente il pericolo, ha avuto però la prontezza di gettarsi sotto l’autovettura per proteggere la sua padrona con il corpo, evitandole ferite troppo gravi. Grande coraggio quello di Figo che, a causa del suo gesto eroico, ha subito una profonda ferita alla zampa anteriore, salvando però la vita alla signora Stone che ha riportato solo una frattura del gomito e della caviglia, tre costole rotte e qualche ferita alla testa. Subito dopo l’incidente il cane fedelissimo ha dovuto subire un intervento chirurgico alla zampa ferita mentre la sua padrona è stata costretta in ospedale per qualche giorno, ma adesso si è tutto concluso per il meglio. Audrey e Figo sono tornati ad essere inseparabili, e lei spera addirittura in una medaglia per l’animale che le ha salvato la vita:

Gli sarò per sempre grata, lo ringrazio e ringrazio anche Dio perché è sopravvissuto”.