Il sindaco di Grenoble, Eric Piolle, ha deciso di installare nelle fermate di autobus e metropolitane della città francese dei distributori automatici gratuiti di racconti.

In base ai minuti che si hanno a disposizione per leggere, si può scegliere la lunghezza della storia che viene poi stampata in un pezzo di carta molto simile a quello degli scontrini. L’utente potrà così arricchire la propria conoscenza e cultura o semplicemente viaggiare con l’immaginazione.

Il progetto è stato realizzato assieme alla casa editrice Short Edition per cercare di promuovere la letteratura. Una bellissima idea che si potrebbe adottare anche in Italia. Magari con racconti più lunghi visto le attese interminabili in alcune città.