Un video choc ripreso in un hotel situato a Loro Piceno, in provincia di Macerata, e pubblicato dal quotidiano locale “Picchio News” sta facendo il giro del web sconvolgendo gli utenti per le sue immagini davvero terribili.

L’albergo, che attualmente ha le funzioni di centro di accoglienza, è stato scenario lo scorso 29 agosto del terribile gesto di un uomo nigeriano di trent’anni. Il migrante è salito sul tetto della struttura alto sei metri e, dopo qualche secondo, si è buttato giù. Il gesto estremo sembra sia stato compiuto volontariamente sotto gli occhi di numerosi altri ospiti del centro. Adesso gli inquirenti stanno indagando sulle motivazioni ancora ignote che hanno spinto l’uomo a compiere il terribile gesto. Fortunatamente il referto medico è stato positivo e, nonostante l’urto violento, sembra che il nigeriano non sia in pericolo di vita.