Non capita di rado che taglio e acconciatura dal parrucchiere non soddisfino le proprie aspettative, anche se solitamente la questione si risolve con qualche giorno di cappello o con un po’ di creatività con spazzola e phon. Non è quello che è accaduto in Inghilterra, dove una donna ha deciso di chiamare la polizia a seguito di un taglio non conforme ai propri desideri.

È quanto riporta la polizia di Humberside, in servizio in parte dello Yorkshire e dello Lincolnshire, tramite la propria pagina Twitter. Lo scorso 23 giugno, una cliente avrebbe chiamato il numero delle emergenze a seguito di un’acconciatura non gradita, cercando supporto legale alla polizia poiché decisa a non pagare il prezzo della prestazione. Non sono stati rivelati altri dettagli, né sulla provenienza dell’insoddisfatta consumatrice né tantomeno sul luogo del salone, ma la polizia ha voluto specificare come questo tipo di comportamento sia inappropriato per i servizi, naturalmente di tutela ed emergenza, di cui il 999 si occupa.

https://twitter.com/Humberbeat/status/613301830911660032

Fonte: Metro