C’è quella Dukan, quella Mediterranea o quella a Zona, cambiano le porzioni, ma alcuni alimenti rimangono gli stessi.

Tra questi, il protagonista in assoluto è il pesce che offre il giusto apporto proteico con un ridotto contenuto di calorie, insomma l’ideale per mantenersi in linea.

Ma quale pesce scegliere?

Secondo Federcoopesca – Confcooperative, il miglior pesce da consumare è il merluzzo che contiene 71 calorie per 100 grammi ed è ricco in proteina A e B oltre che in magnesio.

Poco calorici sono anche i molluschi bivalvi che apportano 85 Kcal ogni 100 grammi, un buon risultato se non fosse che sono poveri in grassi Omega-3, molto importanti per il nostro metabolismo, così anche i gamberi che, però, in compenso sono ricchi di fosforo e potassio e contengono 71 Kcal su 100 grammi, attenzione al colesterolo però perché, per ogni etto, ne contengono 150 mg.

Se non vi piace il merluzzo, potete optare per le sardine, 96 Kcal/100gr, ricche di vitamina B12 e calcio, fate attenzione però alle lische!

Insomma il pesce è davvero un alimento completo, gustoso, leggero e proteico.