Sta bene ed ha ripreso a camminare il piccolo Jackson Taylor che nei mesi scorsi era stato vittima di un incidente stradale  a Brisbane (Australia) assieme alla mamma e alla sorellina, che gli aveva provocato una grave lesione al collo.

Dopo un intervento delicatissimo, il piccolo è stato dimesso dall’ospedale ed è tornato a casa con la mamma.

“Siamo super eccitati di essere di nuovo a casa- ha dichiarato la mamma del piccolo alla tv australiana- Il recupero sarà lungo e difficile, ma il fatto che Jackson abbia solo 16 mesi è un grande vantaggio”. “É bello sapere che molta gente si sia preoccupata per noi -racconta la donna- ci da forza”.

Adesso per lui comincia la riabilitazione: per otto settimane dovrà portare un dispositivo che gli tiene immobile la testa. I medici sono ottimisti: per lui, le speranze di riacquistare pienamente tutte le capacità sono piuttosto buone.