Cristiano Ronaldo avrà l’aumento dell’ingaggio

Dopo le varie smentite di rito è arrivato il faraonico aumento di ingaggio voluto da Cristiano Ronaldo, per il campione portoghese si era mosso anche Sir. Alex Ferguson.
Quando la notizia del mancato aumento di ingaggio aveva fatto venir il mal di pancia a Cristiano Ronaldo l’ipotesi di trasferimento a fine stagione aveva preso piede, il Manchester City di Roberto Mancini si era fatto avanti offrendo al club spangolo ben duecento milioni di euro per il cartellino del Portoghese e venti milioni di ingaggio al calciatore.
L’offerta è stata subito rifiutata ma l’interessamento del Manchester United invece aveva stuzzicato l’idea del clamoroso ritorno nella mente di Cristiano Ronaldo, invece oggi è arrivata la notizia tanto attesa dal team del calciatore, il portoghese guadagnerà ben 15 milioni di euro netti all’anno ovvero cinque in più rispetto al precedente contratto, l’aumento dell’ingaggio peserà tantissimo nelle case di Florentino Perez in quanto la legge spagnola ha innalzato l’aliquota fiscale a ben 52%.
Cristiano Ronaldo si è sempre comportato da professionista in campo ma ora vista la buona notizia, tutti i tifosi delle Merengues si aspettano di vederlo correre in lungo e in largo per il campo, Florentino Perez non era intenzionato a veder scappare il suo fuorisclasse e per di trattenerlo farà questo sacrificio economico.