Il Festival Cineambiente di Torino premia il WWF per la sua pellicola ‘Sobre ruedas: el sueno del automovil’, regia di Oscar Clemente, spagnolo.

Il film racconta il mito dell’automobile che negli anni si è trasformato diventando simbolo della modernità e del consumismo, oltre che dell’inquinamento ambientale.

Questo percorso attraverso gli anni si sviluppa attraverso le “interviste di filosofi, urbanisti e ingegneri, mescolate ad arte con materiali d’archivio con sequenze in animazione e immagini legate alla nostra contemporaneità”, il WWF spiega dunque che il documentario vuole far riflettere sulla dipendenza che noi oggi abbiamo nei confronti dell’automobile e per il futuro si spera che la promozione di una mobilità sostenibile possa aiutare non solo a risollevare le sorti del nostro pianeta, ma anche di allontanarci da questa dipendenza-

Da sogno ad incubo, così l’associazione descrive il mezzo di trasporto più utilizzato del pianeta.

La menzione speciale consegnata al film del WWF evidenzia ancora una volta la necessità che abbiamo di trovare soluzioni alternative per la nostra mobilità.