Una storia che ha davvero dell’incredibile è successa in una cittadina degli Stati Uniti. Il 75enne James Vernon è il nuovo eroe locale di Morton, piccolo comune di 16 mila anime in Illinois, dopo aver impedito che venisse compiuta una strage di bambini in una biblioteca.

L’incredibile vicenda è stata raccontata dal Pekin Daily Times, una pubblicazione locale. James Vernon è un veterano dell’esercito americano, nonché un tecnico ormai in pensione. All’età di 75 anni si è però trasformato in un vero eroe e per merito delle tecniche di combattimento che aveva imparato una cinquantina d’anni prima.

Mentre l’anziano signore stava tenendo una lezione di scacchi a un gruppo composto da 16 bambini di età tra i 7 e i 13 anni, un ragazzo di 19 anni, Dustin Brown, ha fatto irruzione nella biblioteca della cittadina dell’Illinois minacciando i presenti armato di due coltelli da caccia. “Ucciderò della gente!” sembra abbia gridato il giovane, prima dell’intervento del veterano dell’esercito.

È stato lo stesso James Vernon a raccontare cos’è successo dopo all’interno della biblioteca del piccolo comune dell’Illinois: “Ho cercato di parlargli, di calmarlo. Non ci sono riuscito, ma ho distratto la sua attenzione e l’ho tranquillizzato un po’. Gli ho chiesto se era di Morton, se era andato al liceo. Gli ho chiesto che problema aveva. Mi ha detto che la sua vita faceva schifo”.

Utilizzando le tecniche apprese nel corso del suo addestramento militare avvenuto negli anni ’60, James Vernon si è frapposto fra il giovane e la porta della biblioteca, mentre intanto i bambini potevano scappare via.

A questo punto c’è stato uno scontro tra i due, durato sembra intorno ai 90 secondi, al termine del quale James Vernon ha avuto la meglio, mettendo a frutto le tecniche di combattimento imparate nell’esercito. Il giovane assalitore, Dustin Brown, ha poi dichiarato alla polizia: “Ho fallito la mia missione di uccidere tutti”.

Il novello Rambo James Vernon, che ha riportato un tendine e due arterie della mano sinistra recisi, ha invece commentato la sventata strage in Illinois dichiarando: “Se avesse avuto un’arma da fuoco la storia sarebbe andata diversamente”.