Un incendio a Fiumicino, scoppiato nei pressi della pineta di via Coccia di Morto, avrebbe costretto lo scalo aeroportuale Leonardo da Vinci a bloccare tutti i decolli, almeno per il momento. La notizia è stata diffusa anche attraverso i canali social di Alitalia, con uno scarno messaggio in cui si comunica che per ora nessun volo è autorizzato a decollare e che a breve seguiranno aggiornamenti.

L’incendio a Fiumicino è scoppiato poco prima delle ore 14, vicino all’abitato di Focene: le fiamme si sono propagate velocemente anche a causa del forte vento che starebbe imperversando sulla zona. Il fuoco ha colpito sterpaglie e arbusti e il fumo sarebbe riuscito a salire fino alla Riserva Naturale Statale situata sul litorale romano. Un fumo talmente denso da essere visibile fino da Ostia fino a Maccarese. Via Coccia di Morto è stata ovviamente chiusa nel frattempo.

Sono ben dieci le squadre di vigili del fuoco che stanno lavorando per cercare di spegnere l’incendio a Fiumicino. Una squadra che sta ricevendo il supporto anche della Protezione civile, di Carabinieri e Polizia. Oltre al blocco dei decolli, l’aeroporto Leonardo da Vinci ha disposto la chiusura di alcune piste.

https://twitter.com/Alitalia/status/626376312622612480