Metropolitana di Roma davvero senza tregua. Anche oggi bisogna infatti segnalare l’ennesimo episodio avvenuto che ha costretto l’azienda del trasporto romano ha fermare momentaneamente parte del servizio. Tutto è accaduto a causa di un principio di incendio nella metro che ha interessato la linea A del servizio metropolitano di Roma.

L’incendio nella metro capitolina si è sviluppato questo pomeriggio nella stazione di piazza San Giovanni e ha costretto alla chiusura non soltanto di questa fermata ma anche di quella delle stazioni Manzoni e Re di Roma. Le fiamme si sarebbero generate all’interno di un locale che ospita una cabina elettrica, dentro il cantiere della metro C. Il fumo si sarebbe poi propagato e da qui la decisione di chiudere anche le altre due stazioni più vicine.

Per ragioni di sicurezza i passeggeri presenti al momento dell’incendio nella metropolitana capitolina sono stati fatti uscire dalle stazioni e accompagnati esternamente. La stazione di Manzoni è stata riaperta poco fa, verso le ore 17 e subito dopo è stata riaperta anche la fermata Re di Roma. Quella di piazza San Giovanni dovrebbe tornare regolarmente in funzione a breve poiché dovrebbero essere ancora in corso alcuni accertamenti tecnici.