Ennesimo incendio a Roma, questa volta in un deposito di camper sito in via Flauto, in zona Collatino, ovvero alla periferia est della città.

Secondo le prime informazioni sarebbero 22 i mezzi distrutti e 3 danneggiati nel rogo iniziato intorno alle 9 di questa mattina. Fortunatamente non sono stati registrati feriti.

Gli abitanti della zona hanno udito varie esplosioni provenire dall’area, probabilmente provocate dalla bombole di gas conservate nei veicoli.

Un’alta colonna di fumo è rimasta visibile distintamente dalla vicina autostrada Roma – Aquila, che è stata chiusa per un tratto a causa dei detriti arrivati in seguito all’esplosione fino al manto stradale.

La circolazione ne ha risentito pesantemente e il traffico è andato in tilt nel percorso della A24 tra viale Palmiro Togliatti e via Fiorentini. Chiuso anche lo svincolo relativo e rallentato il traffico tra Tor de’ Schiavi in via della Serenissima.

L’area della rimessa, peraltro molto vicina alle sedi di Italgas e Acea, è stata evacuata e sul posto sono arrivate sei squadre di vigili del fuoco per domare le fiamme, grazie all’ausilio di svariate autobotti. Ancora in corso le indagini riguardanti le cause dell’incendio.