Un video sconvolgente che ritrae gli ultimi istanti di vita di due ragazzi sta facendo il giro del web, scatenando lo scalpore degli internauti di tutto il mondo. I protagonisti del filmato sono Kyle Careford e Michael Owen, due giovani inglesi di venti e ventun’anni morti sul colpo lo scorso 12 aprile a causa di un incidente stradale.

Le immagini sono riprese dall’iPhone di uno dei due ragazzi e sono state rese pubbliche dagli stessi genitori non come macabro ricordo dei figli ma per raggiungere un obiettivo bene preciso, quello di promuovere la guida sicura tra i giovani. L’incidente è stato, infatti,causato dall‘alta velocità che ha fatto schiantare l’auto in cui i due viaggiavano contro il muro di una chiesa a Crowborough, in Inghilterra. Nel drammatico video, inizialmente, si vedono i due che scherzano spensierati mentre sfrecciano tra le strade del centro cittadino, fino al tragico epilogo. Le immagini, infatti, diventano improvvisamente mute al momento dello schianto. Solo sul finire del filmato ricompare in lontananza una voce femminile che, dall’esterno dell’auto, cerca di parlare con i ragazzi mentre contatta i soccorsi. Purtroppo a quel punto per Kyle e Michael, morti sul colpo, non ci sarà più nulla da fare.