Ha da poco riaperto il tratto Latisana – Portogruaro in direzione Venezia, chiuso in seguito a un incidente sulla A4.

16 i km di coda che si sono formati in totale in seguito alla collisione tra veicoli coinvolti in un terribile scontro, che ha avuto come conseguenza un decesso e tre ferimenti di grave entità.

Protagonisti del sinistro un tir che trasportava materiale di tipo ferroso e un’automobile, il cui guidatore ha perso la vita, rimanendo incastrato nell’abitacolo: entrambi i mezzi sono finiti completamente carbonizzati.

Questa mattina nelle vicinanze dei caselli di Latisana e Portogruaro l’automobile avrebbe tentato di sorpassare il mezzo pesante finendo per tamponarla e conficcandosi sotto: il tir è poi andato in fiamme, con l’incendio che si è poi propagato al veicolo più piccolo.

Sul posto sono poi arrivati i vigili del fuoco, cinque mezzi anticendio e una ventina di operatori che hanno spento il rogo. Per ovviare alla chiusura del tratto e per tentare di smaltire la coda formatasi è stato attivato il percorso alternativo Latisana – Portogruaro con rientro in autostrada in quest’ultima località.

Come si è già detto il tratto è stato riaperto, ma il transito è possibile su una sola corsia in quanto il manto stradale deve essere ripristinato. In totale le operazioni dovrebbero durare circa tre ore.