Grande paura a bordo dell’Europa Link (Grimaldi Lines) con 797 passeggeri a bordo quando durante la navigazione da Igoumenitsa a Trieste alle 2 di notte un boato ha svegliato tutti, il traghetto è finito sugli scogli.

Solo un grande spavento per le 800 persone a bordo, tra passeggeri e membri dell’equipaggio, sulla nave (214 metri e larga 30) che ha la carena squarciata. Nessun ferito. La nave percorreva la solita rotta, senza apparentemente deviare dai tracciati delle carte nautiche. L’impatto ha provocando due squarci di diversi metri che hanno fatto imbarcare acqua. Le persone sono state portate in coperta e a tutte è stato fatto indossare il salvagente. Non c’è stato bisogno comunque di sganciare le lance. L’Europa Link percorre tre volte i collegamenti Ancona-Igoumenitsa, è riuscito ad arrivare in porto ed attraccare in banchina.

A bordo erano praticamente tutti italiani, turisti e equipaggio, molti anche i cittadini dei Balcani. I passeggeri hanno trascorso la notte inizialmente sotto un tendone poi in albergo pagato dalla compagnia. Traferiti ad Ancona con un altro traghetto arriveranno a destinazione oggi alle 16.

photo credit: - www.alessandrocorona.com - via photopin cc