L’esito delle analisi in una busta, con la lieta novella: la conferma di una gravidanza. Un momento di gioia che si ripete quotidianamente per moltissime donne in tutto il mondo, una sorpresa però insolita per un’arzilla anziana inglese. Doris Ayling, 99 anni, ha infatti ricevuto una missiva in cui i medici la informavano del suo stato interessante.

Naturalmente, non si tratta di un miracoloso caso di fertilità in età avanza per Doris, già madre di tre figli, tutti già pensionati. Bensì di un errore nell’inoltro dei risultati delle analisi delle urine: la donna ha infatti ricevuto gli esiti destinati a un’altra paziente. Il Portsmouth Hospitals NHS Trust, la struttura nella cittadina dove è avvenuto lo sbaglio, ha chiesto scuso la famiglia adducendo a un “errore amministrativo”.

L’anziana ha preso con il massimo dell’ironia l’accaduto, mostrandosi particolarmente divertita dalla lettera: «Ho quasi 100 anni, posso essere incinta? Ho tre figli e 20 nipoti, ma assicuro di non essere stata incinta negli ultimi 70 anni!».

Fonte: Metro