Secondo quanto dichiarato da David Gest, uno degli amici più stretti del Re del Pop Michael Jackson, un nuovo disco inedito sarebbe stato consegnato al museo scozzese dedicato al poeta Robert Burns, morto nel 1796.

Il poeta scozzere è una vera celebrità nel suo paese dove viene definito “il Bardo” e per il quale, ogni anno, nell’anniversario della sua nascita, vengono organizzate delle cene speciali, chiamate “Burns Suppers”, durante le quali si discute delle opere e della vita del poeta.

Tornando invece a noi, Gest, tra l’altro ex marito della celebre Liza Minelli, afferma che questo disco che avrebbe consegnato contenga brani inediti composti da Michael sulla base delle poesie di Burns.

L’idea di questo disco era quella di creare un vero e proprio musical al quale avrebbero partecipato anche Gene Kelly, alla regia, e Anthony Perkins, alla produzione. Entrambi però morirono e il progetto fu abbandonato.

Il portavoce del National Trust For Scotland, che gestisce anche il museo Robert Burns Birthplace Museum, conferma la visita di Gest e la consegna del materiale.