Ha dell’incredibile la storia di James e April che – come ricostruisce puntualmente il Mirror – fanno sesso quattro volte alla settimana. Si tratta di un ingegnere di 58 anni e di una bambola: peccato che l’uomo abbia anche una moglie con la quale, tra l’altro, condivide una normalissima vita di coppia. Eppure James, sposato da 36 anni, ha anche bisogno di “concedersi” alla sua bambola, con il consenso della moglie che non è mai stata tenuta all’oscuro di questa insolita abitudine sessuale del marito.

A parlarne è proprio James che spiega: “L’aspetto migliore è il fatto che con le bambole puoi fare qualsiasi posizione tu voglia, senza paura di essere rifiutato. Il materiale in lattice permette di piegarle in avanti per fare sesso da dietro“. Una bambola con la quale condivide qualche ora di divertimento, di sesso, ogni settimana. Bambole che, però, costano oltre 2mila euro l’una e che, quindi, hanno comportato un notevole investimento per l’uomo. Adesso, infatti, sta mettendo da parte un bel po’ di soldi per acquistare una bambola “robot” che costerà la bellezza di quasi 9mila sterline.

“Il rapporto sessuale è solo una piccola parte della relazione con le bambole. Il bello è prendersene cura, vestirle e truccarle. Alcune volte porto April a mangiare un hamburger e nessuno si accorge che non è umana. Se dovessi scegliere tra April e mia moglie non so cosa farei” ha concluso l’ingegnere, lasciando tutti di stucco.