Luca Argentero è sul set del nuovo film che lo vedrà protagonista.

Si intitola ‘Bianca come il latte, rossa come il sangue’ ed è tratto dal romanzo d’esordio di Alessandro D’Avenia che ha ottenuto grandi consensi.

Il film è diretto da Giacomo Campiotti, è prodotto da Lux Vide, di Luca e Matilde Bernadei, ed ha ottenuto la collaborazione di RaiCinema e il sostegno della Film Commission Torino Piemonte.

Le riprese sono dunque iniziate a Torino, presso la sede del Liceo Cavour.

Protagonisti del film, insieme a Luca Argentero, nei panni di un supplente, anche Filippo Scicchitano, già protagonista del film Scialla! (Stai sereno) del 2011, e Aurora Ruffino, che invece abbiamo visto nel film ‘La Solitudine dei numeri primi’, anch’esso tratto da un romanzo di successo.

Il film racconta le vicende di Leo, un sedicenne combattuto tra la paura dell’assenza, il bianco, e la voglia di ribellione, il rosse.

Ed è in questo continuo passaggio da bianco a rosso che la sua vita va avanti fino ad incrociare quella di un professore, un supplente, al quale cercherà di rendere la vita un inferno.

Leo è anche innamorato di Beatrice, la quale si ammala, gettando Leo ancora una volta nel bianco che tanto lo spaventa.

Sarai lui a dover sconfiggere le sue paure per riuscire a vivere la sua vita.