Se non sapete come liberarvi del vostro/a ex prendete esempio da Ann Grey una 29enne del Somerset che per togliersi il ragazzo -che non la lasciava in pace- di torno ha finto di essere morta.

La giovane usciva da poco tempo con questo ragazzo ma si era accorta ben presto che non faceva per lei e glielo ha subito detto. Lui però, non ha voluto rassegnarsi ed è andato avanti per la sua strada, sommergendola di sms ed inviti ad uscire con lui.

All’ennesimo sms ricevuto, però, Ann ha risposto in maniera del tutto drammatica annunciandogli che si trovava in ospedale per una malattia improvvisa e che non poteva ricevere visite se non dalla sua famiglia.

Quando il ragazzo le ha inviato un messaggio per dirle che si trovava davanti la clinica e che sarebbe salito a trovarla, ecco “il colpo di genio” di Ann: si è spacciata per la sorella e gli ha annunciato che la sua amata era morta.

Per il corteggiatore prima il dispiacere poi la sorpresa: dopo qualche mese, infatti, il giovane ha incontrato virtualmente Ann su un sito per cuori solitari. E pare che non l’abbia presa per niente bene.