Brutto episodio di cronaca in una scuola superiore di Treviso, dove un’insegnante ubriaca è stata condotta in ospedale dopo che nella giornata di sabato mattina i presenti all’interno dell’istituto scolastico si erano accorti che qualcosa non andava. La donna, ricoverata presso il nosocomio della città veneta, ha quarantacinque anni e si sarebbe presentata a scuola visibilmente alterata dall’alcol.

L’insegnante ubriaca avrebbe manifestato comportamenti aggressivi e avrebbe persino discusso in modo molto animato con un gruppo di alunni. In seguito all’atteggiamento non certo consentito per un’insegnante, la donna è stata condotta in ospedale dal personale del 118, allertato da altri colleghi e dai genitori di alcuni studenti del liceo.

A quanto pare vi sarebbe stato più di un testimone ai comportamenti poco consoni dell’insegnante ubriaca perché nella giornata di sabato scorso l’istituto scolastico era pieno di insegnanti e genitori, tutti presenti per via della giornata conclusiva della manifestazione “settimana dello sport”. L’istituto scolastico valuterà adesso quali provvedimenti potrebbero essere presi nei suoi confronti.