Ha dell’incredibile la vicenda che proviene dalla contea di Delaware, in Pennsylvania, dove un uomo ha allertato i vigili del fuoco per una singolarissima richiesta d’aiuto. Dopo aver intasato il WC con un gran numero di patate, il proprietario di un appartamento ha finto un incendio per ottenere l’attenzione delle autorità. Immediato l’arresto.

Il tutto sarebbe avvenuto alle 7.48 di domenica mattina, quando nel condominio è scattato l’allarme antincendio, con la conseguente evacuazione di tutti gli inquilini. Giunti vigili del fuoco e polizia sul fuoco, fortunatamente delle fiamme nessuna traccia. L’uomo, il quale avrebbe deciso di far scattare autonomamente l’allarme, pare avesse riempito i servizi igienici di patate. Chiamato l’amministratore e non avendo ricevuto risposta, ha ben pensato di allertare così le autorità, in una disperata richiesta d’aiuto.

Fonti: Metro, NBC Philadelphia

Immagine: Fresh potatoes on a canvas background via Shutterstock