L’Inter domina il Milan con una tripletta di Milito

L’Inter inizia subito bene e dopo soli 14 minuti su una punizione di Sneijder il difensore nerazzurro Samuel serve a Milito il pallone per l’uno a zero, i nerazzurri sfiorano più volte il gol del raddoppio ma Abbiati e una sfista arbitrale mantengono il risultato fermo, al 44esimo arrivo un regalo per il Milan, Boateng scambia a limite dell’aria e si presenta a tu per tu con Julio Cesar che prende nettamente il pallone ma per l’arbitro è rigore, Ibrahimovic non sbaglia nonostante un simpatico siparietto con il portiere nerazzurro.
La ripresa inizia subito col botto e il Milan passa subito in vantaggio con uno scavetto di Ibrahimovic sull’uscita di Julio Cesar, l’inter non demorde e continua a spingere, Abbate trattiene Milito in area di rigore e l’arbitro decreta la massima punizione, l’attaccante argentino non sbaglia ed è due a due.
L’Inter sembra aver più fame di vittoria del Milan e pressa gli avversari, nel centrocampo nerazzurro si infortunia un ottimo Guarin ed entra al suo posto Pazzini, su un cross di maicon è proprio il neo entrato a colpire di testa e Nesta interviene con la mano, rigore e si presenta sul dischetto sempre l’attaccante argentino che spiazza Amelia, subentrato ad Abbiati per un infortunio, a sigillare la vittoria nel e la conseguente vittoria del tricolore del Milan ci pensa Maicon e dalla propria metà campo a pochi minuti dal termine della gara scende fino alla trequarti e con un preciso diagonale che si infila all’incrocio non lascia scampo ad Amelia.
Di seguito troverete il video della partita: