Primo test contro una rappresentativa locale

L’Inter di Andrea Stramaccioni dopo i primi giorni di preparazione ha disputato la prima partita amichevole dell’anno, esclusa la partitella in famiglia, contro una rappresentativa del Trentino Alto Adige, il risultato finale ha visto i nerazurri battere gli avversari con un netto sei a zero.
Il tecnico nerazzurro è rimasto soddisfatto dlla prestazione de suoi ragazzi, anche in base al lavoro di carico svolto, l’Inter si deve preparare al meglio al ritmo partita in quanto già il 2 Agosto dovrà scendere in campo per il preliminare di Europa League figlio della non buona stagione disputata lo scorso anno.
Andrea Stramaccioni ha visto un’idea di gioco e un buon possesso palla, in campo sono scesi tutti i giocatori presenti al ritiro estivo e gli unici a rimanere in camo per tutti i novanta minuti sono stati Cambiasso e Walter Samuel, in rete sono andati Coutinho, Cambiasso e Garritano ma spiccano i tre gol del Principe Diego Alberto Milito già in gran forma.
Di seguito troverete le dichiarazioni di Stramaccioni al termine della gara: “C’è l’idea, la squadra cerca di mettere in campo quello per cui lavoriamo. Non siamo neanche all’inizio, ma ho visto costanza anche quando il risultato non è un valore. Uno dei nostri piccoli problemi era quello di non essere equilibrati quando attaccavamo mentre adesso la squadra ha un’identità offensiva, adesso dobbiamo essere in grado di lavorare su questo anche se abbiamo poco tempo. Contento di non aver subito gol? A voi lo posso dire: se ne prendevamo, avrei fatto fare alla squadra 100 giri di campo…”