Alle donne capita di indossare intimo maschile: per gioco, per provocazione, perché non è esteticamente brutta una ragazza con un paio di boxer: in fondo, infatti, un paio di shorts non sono poi così differenti. Stamattina, invece, sono inciampata per caso in un video che mi ha lasciata senza parole. Afasica. Completamente.

In un primo momento credevo si trattasse di una trovata commerciale in stile marketing virale: attiro l’attenzione dell’utente medio su internet e vendo poi un prodotto leggermente diverso da quello proposto. E invece no. Ciò che questo shopping online vende, è proprio ciò che fa vedere nelle immagini caricate su YouTube: sexy lingerie per uomini.

Ora, mio personalissimo parere: non sono scandalizzata da un uomo con il reggiseno, non mi crea alcun tipo di problema, però mi chiedo, invece, come si possa rappresentare una donna attratta da una sottospecie di Ken palestrato grande e grosso con calze a rete e completino intimo di raso e pizzo rosa. Perché? Perché? Sarà il gioco di ricami sul pettorale ben messo o il fiocchettino rosa sul perizoma a “fare sangue”? Non lo so, ma vi prego, se qualcuno ha una risposta, la condivida con me. Ve ne sarò grata. Grazie!