In una gara continua fatta di ripicche, l’Iran ha annunciato di voler portare le proprie navi da guerra di fronte alle coste degli Stati Uniti visto e considerato che questi ultimi hanno stanziato la loro Quinta Flotta nel Golfo Persico.

Già più volte l’Iran aveva annunciato di voler contrastare la pressione degli Stati Uniti, ma questa volta il contrammiraglio Habibollah Sayyari della Marina Iraniana avrebbe confermato che nei prossimi anni i pattugliamenti saranno fissi e sicuri.

Quanto alla Quinta Flotta Americana vi ricordiamo che è sita in Bahrein ovvero proprio a fronte dell’Iran e gli americani, dal canto loro, non si dimostrano certo intimoriti di fronte alle minacce iraniane.

Sono state infatti confermate alcune manovre cui obiettivo è imporre la presenza degli Stati Uniti contro il programma nucleare iraniano considerato a scopo militare.

Quello dell’Iran è un progetto sul lungo periodo che già in questi anni ha visto la flotta iraniana impegnata in missioni nell’Oceano Indiano e nel Golfo di Aden, inoltre nel 2011 si era spinta anche nel Mediterraneo con due navi, insomma, sembra davvero voler fare sul serio.