Le toilette giapponesi sono troppo complicate, intervengono le autorità con una campagna d’istruzioni a tappeto. Succede a Kyoto, dove le amministrazioni locali hanno deciso di distribuire per la città depliant e cartelloni su come utilizzare correttamente il WC, per evitare spiacevoli disastri igienici. E l’iniziativa sembra aver portato a buoni risultati: si registrano casi decisamente minori di uso erroneo dei servizi pubblici.

«Abbiamo notato un crescente numero di turisti utilizzare in modo erroneo le nostre toilette, sulla base delle loro abitudini culturali – così ha spiegato Chikashi Ono, ufficiale per la salute pubblica – speriamo che questi cartelli aiutino le persone a comprendere il corretto uso del WC». Cartelli, manifesti e adesivi sono disponibili in tutti i bagni pubblici, con messaggi in giapponese, inglese, cinese e coreano. Così come già anticipato, l’iniziativa sta sortendo gli effetti sperati: i servizi igienici da qualche tempo verrebbero lasciati in condizioni migliori rispetto al passato.

https://twitter.com/japantimes/status/636425442266906624

Fonte: UPI