In occasione del Forum Economico e Finanziario del Mediterraneo è stato illustrato il progetto ‘Esportiamo più Grecia attraverso la rete delle 76 Camere di Commercio Italiane all’estero presenti i 50 Paesi’ cui obiettivo è proprio quello di rendere le imprese greche più competitive in questo settore al fine di agevolare gli scambi tra il nostro Paese e la Grecia stessa.

Secondo i dati forniti in occasione di Euromed infatti, il 2011 ha visto una crescita del 37% delle esportazioni greche, per un totale di 22 miliardi di euro.

E evidente dunque che “tra Grecia e Italia in questo momento esistono rapporti di stretta collaborazione in tutti i settori. Malgrado la crisi il mercato greco assorbe oltre 4 miliardi di euro di prodotti italiani e per la prima volta in questo momento l’Italia occupa il primo posto in Grecia come Paese esportatore”, sottolinea il presidente della Camera di Commercio Italo-Ellenica, Ioannis Tsamichas.

L’Italia torna infatti ad essere il primo paese punto di riferimento per l’esportazione greca.

Solo noi infatti permettiamo alla nazione vicina di fatturare 2 miliari e 123 milioni di euro.