Questa sera l’ultimo quarto di finale

Questa sera sarà il momento della prima partita da dentro o fuori, anche se per gli azzurri lo è stata quella contro l’Irlanda, il quarto di finale tra Italia e Inghilterra si preannuncia molto infuocata.
In conferenza stampa insieme a Cesare Prandelli si è presentato Mario Balotelli, il giocatore del Manchester City si è districato molto bene alle domande rivolte dai giornalisti di tutta Europa, in particolare quelli Inglesi, il giovane attaccante azzurro ha dichiarato di non temer nessuno e nonostante tra i nazionali inglesi ci siano molti suoi amici di Manchester lui è pronto per la partita e vuole a tutti i costi passare il turno.
Il pericolo numero uno inglese è senza dubbio Rooney che ha causa di una vecchia squalifica si è riposato nelle prime due gare del girone, Cesare Prandelli è fiducioso per la partita di questa sera.
Di seguito troverete le probabili formazioni in campo:
Italia (4-3-1-2): Buffon; Abate, Barzagli, Bonucci, Balzaretti; Marchisio, Pirlo, De Rossi; Montolivo; Balotelli, Cassano.
Pachina: De Sanctis, Sirigu, Ogbonna, Maggio, Giaccherini, Thiago Motta, Nocerino, Diamanti, Borini, Di Natale, Giovinco. All.: Prandelli.

Inghilterra (4-4-2): Hart; Johnson, Terry, Lescott, A. Cole; Milner, Parker, Gerrard, A. Young; Rooney, Welbeck.
Panchina: Green, Butland, Kelly, Baines, Jones, Jagielka, Henderson, Downing, Oxlade-Chamberlain, Walcott, Carroll, Defoe. All.: Hodgson