Con un gol per tempo l’Italia conquista i tre punti

Cesare Prandelli è soddisfatto del risultato ma non del gioco, la nazionale italiana ha vinto conquistando i primi tre punti validi per la qualificazione ai prossimi mondiali del Brasile che si svolgeranno nel 2014.
La partita inizia subito in discesa per gli azuurri, dopo soli cinque minuti il giovane attacante della Roma Mattia Destro che a tu per tu con il portiere avversario perfettamente imbeccato da Marchisio non sbaglia, la gara sembra incanalarsi nella giusta direzione ma il gioco latita e Prandelli non è contento del gioco sviluppato.
A metà primo tempo Diamanti si avvicina al raddoppio azzurro ma la mira è da aggiustare, nel secondo tempo la musica non cambia al 31esimo Pazzini sfiora il raddopio ma il risultato rimane invariato, il gol che chiude definitivamente la gara lo sigla Peluso al 48esimo su un calcio d’angolo assegnato agli azzurri eroneamente svetta su tutti e con un preciso colpo di testa non lascai scampo al portiere avversario.
Di seguito troverete il video della partita: