Jodie Foster non ha mai rivelato l’identità del donatore dello sperma che le ha permesso di avere dei figli. Ma ora, dagli Stati Uniti, rimbalza una voce clamorosa: il padre dei due pargoli di Jodie Foster sarebbe Mel Gibson (foto by InfoPhoto). Le parti in causa, al momento, non confermano ma nemmeno smentiscono.

Dunque, Mel Gibson padre biologico? Hollywood impazza; la notizia è rilanciata dal New York Post, dopo che Jodie Foster, durante la cerimonia dei Golden Globe dove è stata insignita del riconoscimento alla carriera, ha ringraziato Gibson con un laconico “Lo sai, anche tu mi hai salvato”. Che la serata in questione, oltre ad essere stata quella dove la Foster ha dichiarato ufficialmente la sua omosessualità, avesse anche un altro messaggio nascosto?

Gibson, nella serata in questione, era seduto con Charles e Kit, rispettivamente 14 e 12 anni, al tavolo di Jodie Foster. Questa non ha mai voluto rivelare l’identità del padre biologico dei suoi figli ragazzi e ha sempre affermato come i due ragazzi verranno a conoscenza del padre solo quando raggiungeranno 21 anni: “Il fatto è che assomigliano a Gibson come due gocce d’acqua” le parole di una fonte anonima citata dalla Fox.

Il rapporto così stretto tra Gibson e la Foster spiegherebbe la vicinanza tra i due, visto che l’attore di Arma Letale è stato messo al bando da tutta Hollywood a causa delle sue frasi antisemite e gli abusi su Oksana Grigorieva, la ragazza russa che ha dato alla luce l’ultima dei suoi otto figli, Lucia. C’è chi parla di un’altra possibilità, ovvero che il padre biologico dei figli di Jodie Foster fosse Randy Stone, amico della stessa e direttore del casting. Stone, gay dichiarato, è morto di infarto nel 2007.