Prima partita, primo errore di Lucio

La prima amichevole stagionale ha visto la Juventus di Antonio Conte passeggiare sull’Aygreville, suqadra che milita in eccellenza.
L’Aygreville riesce a passare subito in vantaggio dopo solo un minuto a causa di un errore del neo acquisto Lucio, il difensore centrale ha perso palla al limite della propria area di rigore e il giovane Turato ha sfruttato al meglio l’occasione, unica della gara.
La Juventus recupera subito all’errore del proprio difensore e con Quagliarella e un calcio di rigore trasformato da Vucinic ribalta il risultato, nel finale della prima frazione arriva la doppietta personale dell’attaccante Napoletano, ovviamente in campo la caratura di una squadra di Serie A si fa notare e i giovani ragazzi dell’Aygreville non riescono ad essere pericolosi e fanno fatica a far girare palle,nela ripresa arrivano i gol di Matri, Vidal, Boakye e Padovan che chiudono la partita con un roboante 7 a 1.
Antonio Conte è molto soddisfatto della gara dei suoi e ricorda il pesante lavore svolto dalla squadra nonostante ammette che ci sia ancora molto lavoro da fare, in casa bianconera hanno fatto rumore anche le prime dichiarazioni di Lucio che ribadisce di essere in piena sintonia con il presidente Andrea Agnelli per quanto riguarda il contegio degli scudetti.