L’Inter regge un tempo e poi affonda

L’Inter non riesce a fermare la corsa della Juventus e dopo aver disputato un primo tempo certamente migliore dei bianconeri soccombe nella ripresa.
L’Inter parte subito bene e crea varie azioni da gol ma Buffon è insuperabile e nega il gol a Forlan e Milito, la Juventus agisce in contropiede e riesce a rendersi pericolosa solo con un colpo di testa di Matri.
Nella ripresa la musica è la stessa fino al 12esimo quando su azione da calcio d’angolo Caceres viene lasciato libero di colpire di testa e portare i bianconeri in vantaggio, l’Inter non riesce a reaggire e subisce il gioco bianconero.
Vucinic a tu per tu con Julio Cesar sbaglia ma al 26esimo il neo entrato del Piero chiude la gara, il capitano bianconere viene perfettamente inbeccato sul filo del fuorigioco e non lascia scampo al portiere nerazzurro con un preciso diagonale.
La Juventus resta in scia del Milan e l’Inter perde ulteriore terreno nella corsa per il terzo posto.
Di seguito troverete il video della partita:

http://youtu.be/RnUEuuPZbng