La Juventus travolge la Roma di Zeman

La Roma di Zeman affonda allo Juventus Stadium sotto i colpi dei bianconeri guidati da Carrera.
la partita parte subito in salita per la Roma, dopo soli unidici minuti una punizione dal limite dell’area per un ingenuo fallo di Taddei regala a Pirlo il pallone del vantaggio, il centrocampista bianconero bette il portiere avversario sul suo palo, passano solo cinque minuti e la juventus raddoppia con un calcio di rigore perfettamente battuta da Vidal fischiato per un fallo di mano.
La Roma è frastornata e non riesce a reaggire, al 19esimo arrivo il terzo gol bianconero, Matri lanciato in profondità viene tenuto in gioco da una errata posizione di Burdisso, l’attaccante italiano a tu per tu con il portiere avversario riesce ad avere la freddezza dei grandi campioni, il primo tempo termina con i bianconeri in vantaggio di tre gol.
Nella ripresa la Roma al 24esimo accorcia le distanze grazie ad un calcio di rigore realizzato da Osvaldo, il penalty è stato concesso per una spinta di Bonucci ai danni di Destro, al 45esimo arriva il gol che chiude definitivamente la partita, il neo entrato Giovinco che dribla il portiere avversario in uscita ed insacca a porta vuota.
Di seguito troverete il video della partita:

http://youtu.be/uIVf5yYsEQ0