Non è la prima volta che i duchi di Cambridge, ossia il principe William e Kate Middleton, si scagliano contro i paparazzi, rei di essere troppo invadenti nei confronti dei loro pargoli. In principio la loro rivolta riguardò il modo, spesso poco professionale, con cui molti fotografi si approcciavano nei confronti del principino George.

Le lamentele di William e Kate Middleton sono tornate a farsi sentire anche in questi ultimi giorni, in occasione delle prime apparizioni in pubblico dell’ultima casa all’interno della famiglia reale britannica, Charlotte Elizabeth Diana. I paparazzi sarebbero stati infatti accusati di aver scattato fotografie ai piccoli, pur non essendo stati autorizzati a far ciò.

Dalla residenza di Kensington Palace si sono alzate vere e proprie accuse di molestie nei confronti dei principini. William e Kate Middleton non si sono però scagliati soltanto nei confronti dei paparazzi di casa propria ma nei confronti della stampa internazionale in generale. Proprio per questo motivo, hanno pensato bene di scrivere una lettera rivolta ai media di tutto il mondo, in cui affermano che è ormai stato oltrepassato il limite e che i paparazzi mettono a repentaglio la sicurezza di George e Charlotte.

Chissà come commenterà la notizia la pagina Facebook Baby George ti disprezza!