Sensibilizzare i consumatori sulla progressiva estinzione delle specie animali e sul conseguente impoverimento del nostro pianeta, soprattutto degli oceani.

Questo l’obiettivo del nuovo pop-up digitale di cui Kenzo ha annunciato l’apertura in partnership con Blue Marine Foundation: un pop-up digitale no fish no nothing.

Per una settimana soltanto, da domani 21 marzo a giovedì 27, uno speciale store digitale, allestito a Parigi in rue Debelleyme 11, accoglierà i visitatori dell’Haut Marais, offrendo loro la possibilità di contribuire alla lotta contro l’eccessivo sfruttamento della pesca e la creazione di riserve marine in tutto il mondo.

Il pop-up digitale NOFISHNONOTHING avrà un acquario digitale gigante che consente di collegarsi all’e-store di Kenzo e acquistare articoli della capsule #nofishnonothing. Uno schermo tattile permetterà agli acquirenti di visualizzare i diversi capi e accessori, ricevendo informazioni sugli obiettivi raggiunti e dopo aver confermato l’acquisto, comparirà un pesce digitale, che sarà aggiunto nell’acquario dei pesci salvati (l’acquisto si trasforma in pesce che inizia a nuotare). A

 I visitatori potranno partecipare anche all’iniziativa scattando una foto dello store e postandola su Instagram con l’hashtag #nofishnonothing, dopo di che nell’acquario digitale sarà aggiunto un pesce con il loro nome. Ad intervalli regolare il 30% dei pesci presenti sparirà, proprio come avviene nelle specie marine a rischio di estinzione ogni giorno negli oceani.

La vita delle specie acquatiche è importantissima per l’intero ecosistema. Io sto con #nofishnonothing. Voi da che parte state?

(Valentina su Lookdarifare)

Leggi anche:

 Lo stile L’Autre Chose alla conquista di Parigi

L’Wren Scott morta: le ultime foto Instagram della compagna di Mick Jagger

kenzo no fish

kenzo nofishnonothing