La nuova campagna pubblicitaria per il prossimo Autunno/Inverno 2014-15 firmata Kenzo ci teletrasporta in un mondo surreale, con elementi ordinari, come i vasi, rovesciati, gli specchi aprono un varco verso un’altra dimensione.

Al centro della scena i due modelli Guinevere van Seenus e Robert Mckinnon; lei indossa una camicia e pantaloni con stampa floreale ed una gonna a ruota; lui, invece, una camicia, pantaloni in blu profondo ed un maglione.

Realizzata per la terza volta in collaborazione  con il magazine Toiletpaper, la nuova campagna ideata dai direttori creativi Carol Lim e Humberto Leon è ispirata al regista statunitense David Lynch e al suo lavoro (così come lo erano le collezioni autunnali) e presenta le collezioni uomo, donna, bambino e accessori, ciascuna di queste accompagnata da uno scenario cinematografico quasi scioccante.

Questa è la terza volta che lavoriamo insieme, e volevamo elaborare percorsi per far evolvere i concetti passati in qualcosa che si percepisse come diverso, tuttavia ancora nello spirito di Kenzo e Toiletpaper”, dichiara Carol Lim. “Dal momento che la collezione era ispirata da David Lynch, è stato naturale per noi dare vita ad alcune delle emozioni che proviamo quando ammiriamo il suo lavoro”.

Guinevere sembra davvero una donna che potrebbe vivere nel mondo di David Lynch e potrebbe emulare la carrellata di personaggi che possiamo vedere nei suoi film”, aggiunge Humberto Leon. “Ci piace il modo in cui lei gioca con Robert per creare una relazione sottilmente ambigua. Fa parte del processo per provare a distinguere ciò che sta davvero accadendo”.

Ecco il video:

Leggi anche:

Kenzo annuncia il primo pop-up digitale “No fish, No nothing”