E’ ancora caccia al killer di Budrio, Igor Vaclavic, che – secondo gli inquirenti – avrebbe prima ucciso il barista Davide Fabbri e poi avrebbe assassinato, sabato sera a Portomaggiore, nel Ferrarese, una guardia ecologica volontaria, ferendone un’altra (per fortuna non gravemente). L’uomo, secondo quanto trapela, sarebbe armato almeno con due pistole e ben 40 munizioni. A cercarlo in queste ore diversi cecchini che stanno passando al setaccio boschi e paludi tra le province di Bologna, Ferrara e Ravenna.

Killer di Budrio, è caccia all’uomo

Lui, il presunto omicida, si chiama Igor “Il Russo” ed è ricercato da una settimana. Alle ricerche, sotto il coordinamento dei Carabinieri, stanno partecipando i reparti speciali della Polizia, commandos ma anche elicotteri e tiratori scelti.