È una storia singolare, e di commovente solidarietà, quella che proviene dall’Australia e vede protagonista un bagnato koala. Il continente è in questi giorni coinvolto da nubifragi e tempeste, tali da trasformare le strade in veri e propri fiumi in piena. L’animale, confuso dall’acqua, ha quindi perso il suo senso dell’orientamento, ma ha trovato aiuto e conforto in un passante.

Russell Latter si trovava all’aperto nei pressi della sua abitazione, intento a tornare dal lavoro. Sul ciglio della strada, tuttavia, ha notato un koala in seria difficoltà: a causa delle piogge torrenziali, l’animale faticava a muoversi, poiché frenato da uno strato di foglie fradice e residui di legno. Anziché tornare nella vicina vegetazione, perciò, il koala stava tentando di raggiungere la strada asfaltata, una scelta che avrebbe potuto metterlo in pericolo dato il veloce transito delle autovetture.

Fortunatamente Russell, liberando il percorso da fogliame e ostacoli, ha permesso all’animale di ritrovare la corretta via. L’uomo ha aiutato l’esemplare mantenendosi comunque a una certa distanza, per evitare di spaventarlo oltremodo. Raggiunto finalmente un vicino albero, il koala si è potuto mettere in salvo. L’episodio, condiviso sui social, è divenuto virale.