Non solo il leone Cecil. Un altro caso simile sta scuotendo l’opinione pubblica americana e il web intero che sta prendendo di mira Sabrina Corgatelli, cacciatrice americana che ha pubblicato una foto in cui compare con una giraffa appena uccisa in Africa.

Di origini italiane, la Corgatelli, che fa la contabile, è stata ricoperta di insulti e minacce sul suo profilo Facebook, ma lei non sembra essere preoccupata di ciò che pensa la gente, anzi, risponde ai commenti promettendo di mostrare altri “trofei” di caccia.

Dell’immagine postata della giraffa ha scritto: “Ho preso una sorprendente vecchia giraffa. Un animale incredibile !! Non potrei essere più felice !! La mia emozione dopo averla presa era una sensazione che non dimenticherò mai !!!”.