Una casa dei sogni realizzata con dei vecchi container. É questa l’idea che ha avuto Joseph Dupuis, giovane di 29 anni che adesso ha realizzato il suo sogno.

La famiglia di Joseph era proprietaria di un terreno a ovest di Ottawa, in Canada, nel 2012 il ragazzo ha pensato a come sfruttare questo spazio della sua famiglia così ha pensato bene di acquistare tre container navali e di trasformarli, lavorandoci 14 ore al giorno per per oltre tre mesi. Il risultato? Una casa davvero molto bella e soprattutto funzionale e autosufficiente.

A guardarla dall’esterno sembra che si abbiano davanti dei comuni container ma, aperte le porte ecco la casa curata fin nei minimi dettagli. Ogni container è costato 3400 dollari, inoltre. l’intero appartamento è dotato di pannelli fotovoltaici sul tetto per garantire l’energia e di un riscaldamento sul pavimento che nei mesi estivi gode di un sistema di raffreddamento.