Andrea Bocelli si prepara per la presentazione della sua Fondazione che vedrà, oggi e il 10 luglio, riunire alcune delle più importanti personalità nel settore dell’economia, della tecnologia e della scienza.

Tra questi ci sarà il premio Nobel per la Pace, Muhammed Yunus, denominato anche ‘banchiere dei poveri’, che ha da sempre sostenuto e promosso il sostegno alle popolazioni più bisognore, Abhijit Banerjee, economista indiano, e Eliana La Ferrare, esperta di Econmia dello Sviluppo.

Per queste due giornate di intensi workshop e incontri, non mancheranno alcuni rappresentanti del rinomato Mit, Massachusetts Institure of Technology di Boston, l’Università di Firenze e Pisa, la Scuola Superiore Sant’Anna, il Cnr di Pisa e l’Università di Palermo.

Il 6 luglio sarà la giornata del ‘Programma Sfide’ che si rivolge ai non vedenti e alla possibilità di renderli autonomi grazie allo sviluppo di nuove tecnologie, mentre il 10 ci sarà il ‘Programma Break the Barries’ che si occuperà di promuovere la lotta alla povertà in Italia e nei Paesi in Via di Sviluppo.