La città degli Emirati Arabi è sede del ritiro invernale bianconero

La Juventus partirà domani per il ritiro invernale a Dubai, nella stessa città degli Emirati Arabi è già al lavoro il Milan di Massimiliano Allegri.
La Juventus cercherà di ricaricare le batterie per cercare di conquistare lo scudetto che ormai manca da molti anni in casa bianconera, non partiranno per il ritiro Motta, Grosso e Amauri, questo per loro è un invito indiretto a cercare un’altra sistemazione al più presto possibilmente nel mercato di riparazione di inverno.
Nel frattempo la dirigenza bianconera punta in alto, Marotta per giugno cerca di lavorare per portare alla Juventus Higuain, il giovane attaccante del Real Madrid secondo voci di corridoio non sarebbe inraggiungibile.
In casa Juventus l’obbiettivo non è però solo il giovane calciatore del Real Madrid, nella lista dei dirigenti bianconeri troviamo anche Leandro Damiao attaccante dell’Internacional.
Il calcio mercato impazza e tutti gli addetti ai lavori sono intenti a chiudere trattative e a far firmare precontratti in modo tale da non farsi scappare i talenti per cavilli burocratici, il giocatore del Milan Pato è sempre più vicino al Paris Saint Germain.