Situata a pochi isolati rispetto a Savile Row (Londra) si trova la primissima ‘Maison’ Berluti in assoluto, la prima delle numerose aperture previste dei futuri flagship collocati nelle varie capitali del mondo. Un marchio per uomo, quello di Berluti, diretto da Antoine Arnault che ha scelto di rilanciarlo, trasformando il negozio in un flagship di 350 m2 su tre livelli, dove è possibile trovare non solo calzature di lusso, ma anche accessori in pelle rifiniti nei minimi dettagli e tutto ciò che può riguardare la moda relativa l’universo del brand.

Un’apertura che “di fatto” rappresenta una vera e propria riapertura: un lungo lavoro di ristrutturazione interna e di rilancio del marchio al punto da acquistare e rinnovare l’edificio di classe che già ospitava Berluti su un unico piano. All’interno dello store sarà presente, oltre alle calzature su misura, anche un servizio di calzolaio personalizzato, di ritocco e di riparazione.

Il tutto all’interno di un ambiente assolutamente opulento, caratterizzato da soffitti rivestiti dal parquet dei pavimenti, con l’intento di ricreare un effetto “specchio di legno”.

Obiettivo del marchio sarà quello di accrescere il numero di boutique “Maisons” nei mesi che verranno.  Ben venti le aperture annunciate dallo stesso brand, tra le quali Tokyo, New York, Shanghai e Parigi.

(Seguite Silvia Raffa anche su makeupandtvseries.it e sul nuovo thestylepedia.com)