Marzo 2013: è lui il prescelto.

Stella McCartney aspetta il mese in cui sboccia la primavera per presentare al mondo la sua prima collezione di occhiali da vista.

5 modelli declinati in caldi colori che tanto ricordano quelli che dominano la fw 2013/14.

Ritroviamo così una palette cromatica dove a far da padroni sono il bordeaux e il tortora, insieme al tartaruga e al foglia di the.

Tonalità avvolgenti, che vengono poi sfumate o rese in maculato, per occhiali in perfetto equilibrio tra maschile e femminile.

A firma di ogni paio l’asta dal design “a gradino”, arricchita da dettagli in oro e argento.

Una collezione che ovviamente, trattandosi di una creazione firmata Stella McCartney, non può che essere eco-sostenibile: la cellulosa è la base di tutto, unita a plastificanti naturali.

Un piacere per la vista questi occhiali, che con le loro montature si preparano per essere molto più che semplici accessori.

La designer spazia infatti da linee dal sapore vintage, giocando con angoli morbidamente smussati e forme tondeggianti, a tratti più moderni, decisi e squadrati.

Una collezione che rispecchia il mood della maison, dove ogni paio di occhiali si propone come ciliegina sulla torta per ogni completo creato dalla stilista: ecco perché come prima volta quella di Stella McCartney non passerà di certo inosservata.