A cinquant’anni Tina Healy, da sempre uomo, ha accettato la sua natura di transessuale ed è uscita allo scoperto. Prima della transizione Tina era stata sposata con una donna e dal matrimonio ha avuto quattro figli. La moglie, in verità, conosceva la sua situazione ma credeva che insieme avrebbero potuto sostenerla senza affrontare particolari problemi.

Ma Tina ha cominciato a non riconoscersi più il quel corpo ed è stata inevitabile la separazione dalla moglie. Nonostante tutto le due sono rimaste molto unite e, proprio questo rapporto d’amicizia, ha aiutato la Healy a dichiararsi al mondo, facendo accettare la sua condizione di transgender anche ai figli. Molto più difficile è stato parlarne con la mamma, un’anziana signora affetta da demenza senile. In molti le avevano consigliato di non farlo per non provocare ulteriori stress alla donna malata, ma Tina ha voluto ugualmente affrontare quel momento e svelare il suo segreto alla donna più importante della sua vita. Al contrario di ciò che ci si poteva aspettare, l’anziana signora ha accolto con estrema gioia la notizia, spendendo solo parole d’amore per la figlia:

Ho una nuova stupenda figlia. Vieni qui, amore”.

Da quel giorno in poi ogni settimana Tina va a trovare la madre ripetendole il coming out che la donna ha inevitabilmente dimenticato a causa della malattia. La reazione della signora è sempre identica e Tina non può che essere entusiasta ogni volta di più, così come lei stessa ha raccontato ad una tv locale:

“Sono fortunata perché dichiaro la mia transessualità a mia madre 100 volte all’anno e ogni volta lei è stupenda ”.